Andrea Chénier a Torino

Arnold_Schoenberg_'The_Red_Look'_-_Kandinsky_1910Alvarez beniamino del pubblico
servizio di Roberta Pedrotti

TORINO – Una bella voce è una benedizione della natura, ma non basta a fare un artista. Uno strumento privilegiato deve essere piegato all’arte, dall’arte disciplinato anche attraverso la tecnica, e nell’emissione e nella perizia musicale. Marcelo Alvarez si presenta a Torino per l’Andrea Chénier in gran forma fisica: finalmente dopo la debolissima Tosca dello scorso anno al Regio e l’abbandono in corso d’opera della Luisa Miller alla Scala potremmo ritrovare il piacere di un timbro fra i più belli, di una vocalità fra le più smaltate e comunicative degli ultimi decenni. Ma il dono di natura non basta. Se il legato, la musicalità, l’interprete latitano, allora è difficile godere anche del bel colore e della relativa facilità, continuamente franta dal fraseggiare retorico e singhiozzante di chi sembra dimenticare che Chénier è un poeta, un idealista, uomo d’alto sentire e d’alta espressione. Alvarez pare concentrarsi solo sulle grandi frasi e gli appuntamenti solistici, trascurando il resto, ma caricando questi di effetti plateali ed eccessi tenorili di dubbio gusto.
Proprio il momento più intimo, nel quale un tenore che abbia, come Alvarez, frequentato il belcanto può fare la differenza con il gioco di colori e dinamiche, “Come un bel dì di maggio”, da poesia malinconica diviene un’espressione di sguaiata arbitrarietà musicale che l’orchestra cerca disperatamente di seguire per non precipitare in danni peggiori. La schiera dei fan di Alvarez è sempre entusiasta e agguerrita, ma pensiamo che un grande tenore di calibro internazionale dovrebbe avere ben altre qualità d’artista.
LEGGI IL SEGUITO A QUESTO LINK

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...