Archivi tag: Donizetti

Maria Stuarda al Maggio Musicale Fiorentino

Il traguardo di Mariella

di Roberta Pedrotti

FIRENZE _ E se Mariella Devia smettesse di cantare ora? Sembrerà provocatoria, ma la domanda oggi è lecita e la risposta è una sola: avrebbe dimostrato di essere una delle più grandi cantanti del suo e di ogni tempo. Una cantante che ha saputo rimanere nel suo ambito stilistico e in esso conquistare ruoli che sarebbero sembrati, due o tre lustri fa, proibitivi per la sua voce e il suo temperamento. Invece non solo è stata, dopo Gilda, Lucia, Elvira, Fiorilla o Lakmé, anche una credibile Lucrezia Borgia, Anna Bolena, Imogene, Elisabetta (Roberto Devereux), Norma: è stata una grande Borgia, Bolena, Imogene, Elisabetta, Norma. Continua a leggere

Annunci

Don Gregorio di Donizetti in CD

Don Gregorio fra gli imbarazzi

recensione di Roberta Pedrotti
CD_Don GregorioG. Donizetti
Don Gregorio

Bordogna, Martirosyan, Trucco, Valerio, Scarpellini, Fratelli
direttore Carlo Montanari

Teatro Donizetti, Bergamo Musica Festival, novembre 2007
2 CD Dynamic 579/1-2, 2012

Elisir, Don Pasquale, Don Pasquale, Elisir. La produzione donizettiana sarebbe sufficientemente vasta, in ogni genere teatrale, da permettere un po’ più di fantasia qualora si volesse mettere in scena una sua opera buffa, ma in genere le alternative prese in considerazione sono al massimo La fille du régiment o Rita. Continua a leggere

In DVD Rita ou le mari battu nell’originale francese

Rita canta in francese

recensione di Roberta Pedrotti

130502_CD La gazza ladraGaetano Donizetti  Rita, ou le mari battu
Laplace, Caputo, Rinaldi

direttore Claudio Scimone
regia di Stefano Mazzonis di Pralafera
Opéra Royal de Wallonie de Liège, maggio 2010

DVD Dynamic 33741, 2012
Curiose eccezioni: in genere siamo abituati – vedi La favorite – ad ammirare nei libretti francesi una libertà politica, e sovente anche morale, ben superiore a quella concessa dalle censure dei vari staterelli italiani preunitari. In realtà, proprio perché frammentata, la realtà era decisamente cangiante, non priva di audaci sorprese, ma in generale abbiamo sempre visto infliggere, per tutto l’arco del XIX secolo, alle traduzioni delle opere d’oltralpe le più improbabili e castranti correzioni. Continua a leggere

Lumezzane-Brescia-Bologna 4 febbraio 2013

Dalla casa bresciana con la famiglia alla casa bolognese del mio amore, galeotto questa volta è il Macbeth al Comunale.

i-generation Prima di prendere il treno accompagno mio padre per uffici. A uno sportello una giovane donna ha posizionato come segnaposto il pargoletto di quattro anni circa appollaiato su una sedia. Abbandono e sfruttamento di minore? Il piccolo senza scomporsi gioca con l’i-phone della mamma: Continua a leggere

Gemma di Vergy

La scorsa settimana ho avuto il piacere di respirare l’atmosfera della preparazione della nuova produzione di Gemma di Vergy per il Festival Donizetti di Bergamo. Continua a leggere